Area Riservata

IL MESTIERE DEL FUTURO, GLI STUDENTI SCOPRONO IL TERZIARIO

Quale lavoro conviene fare da grande? Esiste un’attività creativa e al tempo stesso qualificata che posso fare? Cosa è il terziario?

 

A queste e tante altre domande centinaia di studenti hanno avuto la possibilità di rispondere partecipando a “Il mestiere del futuro”, progetto interattivo promosso dalla Confcommercio nazionale (e al quale ha aderito anche la Confcommercio di Verona) che ha consentito a intere classi di ragionare insieme agli insegnanti, scaricare guide didattiche, partecipare a incontri, ascoltare interviste e, infine, sfidarsi in un quiz online per cercare di capire cosa fare da grandi.

 

Sono complessivamente 652 le classi che – in tutta Italia – hanno partecipato al progetto. Il terziario è del resto il settore economico più dinamico a livello mondiale, nel quale si concentra il maggior numero di nuove professioni e di imprese giovanili: motivato, dunque, l'interesse da parte di tanti ragazzi.

 

A Verona, in particolare, tra marzo e maggio 2017 è stato realizzato il Master di Orientamento per le Professioni Commerciali del Retail e nella grande distribuzione organizzato  con il Cosp (Comitato Orientamento Scolastico Provinciale), strutturato in una serie di incontri destinati ai ragazzi di 4ta e 5ta superiore, per aiutarli a capire i diversi settori lavorativi e le professioni e raccogliere quindi informazioni nella scelta post diploma.

 

La finalità era quella di far conoscere i contesti e incontrare le persone che lavorano nel settore del commercio e dei servizi, attraverso la testimonianza di imprenditori e professionisti che hanno raccontato la loro esperienza quotidiana (cliccare qui per leggere la news) e l'obiettivo è stato perfettamente centrato.




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.