Area Riservata

LE SFIDE DEL LAVORO CHE CAMBIA, CONVEGNO A VERONA

In occasione della Settimana del Lavoro Agile in Veneto, t2i promuove un evento di approfondimento sui temi dello sviluppo delle organizzazioni attraverso la digital transformation.

 

 

L’incontro, intitolato “Le sfide del lavoro che cambia: smart working, organizzazione 4.0, lavoro agile” farà il punto sulla gestione delle Risorse Umane vista dalla prospettiva di Innovazione 4.0 e sulle agevolazioni fiscali/finanziarie, con la possibilità di sperimentarsi smartworkers per un giorno.

 

L’evento si colloca nell’ambito degli interventi previsti dal Progetto LAVORARE SMART: SOLUZIONI AGILI PER COMPETERE, all’interno del vasto programma di promozione delle politiche di conciliazione e pari opportunità che la Regione Veneto ha inteso realizzare in tutto il territorio regionale, riconoscendole come importante fattore di innovazione dei modelli sociali ed economici.

 

Questo il programma dell’incontro che si svolgerà il 23 maggio nella sede di 311 Verona in via Galtarossa 21:

9:30 

Registrazione partecipanti e welcome coffee

Saluti Regione Veneto

Introduzione: la digital transformation e il suo impatto sull’organizzazione delle aziende – Roberto Santolamazza – Direttore Generale t2i

Lavorare Smart ovvero come trasformare le esigenze e desideri delle persone in opportunità – Arianna Visentini – CEO Variazioni

INDUSTRY 4.0. La gestione per competenze. Il caso Mipu – Giulia Baccarin – MD @I-Care Italy e co-founder @Mipu

Intelligenze Artificiali ed Economie Disruptive impongono un cambiamento esponenziale nelle organizzazioni. Quali sfide per i “Luoghi della generazione del Valore”? – Antonello Vedovato – Presidente della Fondazione Edulife e Designer 311Verona

 

12:30 

Dibattito/tavola rotonda di condivisione e conclusione dei lavori

 

In occasione dell’evento sarà possibile usufruire gratuitamente di una postazione nello spazio coworking di 311 per il pomeriggio del 23 maggio, su prenotazione.

Destinatari dell’incontro sono imprenditrici/ori, professioniste/i, manager, operatori del settore e tutte le persone interessate.




Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.