Area Riservata

APERI...FIMAA CON L'AD DI NOMISMA LUCA DONDI

Il 63% degli italiani che negli ultimi 4-5 anni hanno avuto esigenze di acquisto e/o di vendita di un immobile si è affidato ad un agente immobiliare. Il 51% ha utilizzato anche Internet, che mantiene prevalentemente una funzione informativa: il 28%, infatti, lo ha usato solo nelle fasi iniziali della ricerca o per farsi un’idea generale sul mercato. In molti casi, la Rete rappresenta lo strumento fondamentale per il primo contatto con l’agenzia (10%).

 

È quanto emerge dall’indagine “Il ruolo dell’agente immobiliare” realizzata da Nomisma per conto di Fimaa – Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari, aderente a Confcommercio-Imprese per l’Italia, che sarà presentata nel dettaglio martedì 11 dicembre alle 18.30, al ristorante Boscomantico di via Boscomantico 6 a Verona, dall’amministratore delegato di Nomisma Luca Dondi in occasione dell Aperi…Fimaa di Natale organizzato dalla federazione provinciale guidata da Francesco Gentili.

Fimaa Italia ha commissionato a Nomisma un sondaggio per capire cosa pensano gli italiani degli agenti immobiliari: di questo si parlerà nell’incontro di martedì, che fornirà l’occasione anche per fare il punto sul trend del mercato immobiliare a Verona. 





Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.