AMPLIAMENTO PLATEATICI A VERONA, COME RICHIEDERLO

La Giunta Comunale di Verona ha approvato le linee guida per concedere maggiori spazi esterni a bar, ristoranti, ma anche a negozi in via straordinaria e fino al 31 ottobre 2020. L’allargamento, denominato ‘Verona all’aperto’, consentirà alle attività di somministrazione di alimenti e bevande di rispettare le distanze di sicurezza tra i clienti, senza dover ridurre i posti a sedere, così come permetterà alle attività commerciali di predisporre delle ‘vetrine’ fuori dal negozio, con gli espositori di merce. Tutto questo per venire incontro alle esigenze degli esercenti che hanno riaperto in questi giorni dopo mesi di chiusura.

Leggi tutto...

FASE 2, LA CARTELLONISTICA PER LE IMPRESE

Fase 2, Confcommercio Verona ha aggiornato la cartellonistica da esporre all’interno e all’esterno delle imprese del terziario di mercato, e non solo: clicca qui per accedere alla sezione dedicata.

Leggi tutto...

SU IL COMMERCIO VERONESE IL FLASH MOB CON LE VOSTRE FOTO

E’ online l’ultimo numero de “Il Commercio Veronese” con le notizie e le iniziative legate all'emergenza Coronavirus aggiornate all’11 maggio. Ampio spazio al flashmob del primo maggio, con le foto inviate dai soci che hanno partecipato alla manifestazione di “protesta” a distanza.

Leggi tutto...

FIRMATI IL DPCM RIAPERTURE E L'ORDINANZA REGIONALE

Il presidente del Consiglio Conte ha firmato il decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri (Dpcm) che specifica le riaperture a partire dal 18 maggio, nell’ambito della fase 2 della lotta al coronavirus.

Leggi tutto...

LE LINEE GUIDA PER LA SECONDA FASE

negozi apertiHanno finalmente visto la luce, dopo una lunga trattativa Governo-Regioni, le linee guida per la seconda fase con disposizioni per le riaperture uguali, almeno per il momento, per tutto il territorio nazionale. Lunedì potranno riaprire i battenti ristoranti, bar, negozi, spiagge, palestre. Scende a un metro la distanza minima da rispettare e la prenotazione sarà obbligatoria per parrucchieri e saloni bellezza. Dal 3 giugno libera circolazione tra Regioni e frontiere con la Ue aperte. Il tutto, però, in attesa dell'ordinanza regionale e soprattutto del Dpcm che potrebbe apportare modifiche.

Leggi tutto...

DL RILANCIO, ARENA: SERVE LIQUIDITA’ E MENO BUROCRAZIA

arena new

“Stiamo vivendo una crisi epocale, mai vista prima e i provvedimenti contenuti nel Decreto Rilancio, pur con qualche spunto apprezzabile, non sono sufficienti a fronteggiarla: centinaia di imprese veronesi, soprattutto nel terziario di mercato e nel turismo, sono a rischio default”. Paolo Arena, presidente di Confcommercio Verona, commenta così le misure per la ripartenza dell’economia approvate ieri dal Consiglio dei Ministri.

Leggi tutto...

TRASPORTO PERSONE ESCLUSO DAI SOSTEGNI, LE RICHIESTE

Le imprese del trasporto persone sono colpite in modo particolarmente duro dall’emergenza coronavirus e avvertono il rischio di non essere attentamente considerate, non essendo formalmente parte dei grandi comparti del commercio, del turismo e della produzione. “Le aziende del comparto che aderiscono a Confcommercio Verona chiedono e meritano maggiore considerazione, anche in virtù dell’importanza del servizio del trasporto scolastico, ramo importate e delicato del trasporto pubblico locale, di fatto e giuridicamente”, sottolinea il presidente provinciale dell’associazione Paolo Arena.

Leggi tutto...

ARENA: PROTOCOLLI TEMPESTIVI E SOSTENIBILI. FIPE SCRIVE A ZAIA

“Bene l’anticipo delle riaperture al 18 maggio, ma ora servono i protocolli che devono essere tempestivi, semplici e sostenibili per le aziende, ispirati al buon senso”: lo afferma il presidente di Confcommercio Verona Paolo Arena. A preoccupare, nel settore dei pubblici esercizi, è soprattutto il paventato distanziamento di 4 metri tra persone: se le indiscrezioni venissero confermate, i ristoranti veronesi perderebbero almeno il 70% dei posti.

Leggi tutto...

BOOM DI ADESIONI PER ZONA COMMERCE

ZCCon l’inizio della crisi causata dal Coronavirus, Confcommercio Verona si è prontamente attivata per supportare a 360 gradi le aziende attivandosi anche sul fronte dell’online: ha deciso così di offrire a tutte le realtà economiche (commercianti, attività produttive, ricettivo-turistico, servizi) la sperimentazione gratuita di “Zona Commerce” la piattaforma di vendita online convenzionata con l’Associazione su cui la stessa stava lavorando da oltre un anno. Numerose le adesioni che stanno pervenendo all'Associazione.

Leggi tutto...

BANDO PER IL RIMBORSO DELLE SPESE PER DPI

Invitalia (Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa) ha lanciato un bando per il rimborso a fondo perduto delle spese sostenute dalle aziende per l’acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale finalizzati al contenimento e il contrasto dell’emergenza epidemiologica Covid-19. Il bando prevede uno stanziamento nazionale di 50 milioni di euro. Le domande vanno inviate l'11 maggio.

Leggi tutto...

RISTORO PER LE GIACENZE DELLE MASCHERINE

Confcommercio è stata promotrice del Protocollo d’Intesa siglato con il Commissario straordinario per l’attuazione ed il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19 (dott. Arcuri), Federdistribuzione e ANCD CONAD in tema di approvvigionamento e vendita al pubblico di mascherine chirurgiche.

Leggi tutto...




Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.