ADDETTI AL SETTORE ALIMENTARE, ULTIMI POSTI PER IL CORSO ONLINE

Confcommercio Verona organizza un corso online per addetti al settore alimentare. Il corso di formazione e relativo aggiornamento sono rivolti a tutti coloro che manipolano e vengono in contatto con alimenti anche se confezionati (cuochi, camerieri, lavapiatti, banconieri, commessi…). L'appuntamento è per mercoledì 2 dicembre dalle 14.30 alle 18.30 in modalità Fad-online.

Leggi tutto...

PUBBLICITA' OUTDOOR, DAL GRUPPO LAPIS OFFERTA AD HOC

Da 30 anni il Gruppo Lapis Pubblicità è una delle realtà più dinamiche di Verona e provincia nel settore della pubblicità visiva esterna e della cartellonistica stradale. Affissioni, cartelli pubblicitari, Prismatec, tabelle segnaletiche, insegne, impianti digitali a led… Sono solo alcuni dei prodotti messi a disposizione del cliente. In esclusiva per gli associati Confcommercio Verona è stata formulata un’offerta molto interessante per l’esposizione pubblicitaria a Verona su impianti Rotor, dinamici e illuminati.

Leggi tutto...

NEUROMARKETING NEI SERVIZI, ROAD SHOW DI TERZIARIO DONNA

Al via il roadshow dal titolo “Neuromarketing nei servizi” di Terziario Donna Verona che porterà ad approfondire la conoscenza dei principi della psicologia umana, quale leva indispensabile per aiutare chi opera nel settore del terziario di mercato a offrire nel migliore dei modi la propria competenza sul mercato. 

Leggi tutto...

RIDUZIONE TARI PER 11.400 COMMERCIANTI E ARTIGIANI

Un contributo di 2 milioni 300 mila euro per ridurre i costi delle utenze Tari, la tassa sui rifiuti. E’ quanto è stato stanziato dal Comune di Verona nell’anno 2020 per andare in aiuto, con lo sgravio di una quota Tari, alle categorie economiche colpite dall’emergenza Covid. 

Leggi tutto...

ORAFI E GIOIELLIERI, SITUAZIONE PESANTE: «E' UN LOCKDOWN»

Situazione pesante e prospettive tutt'altro che positive per orafi e gioiellieri del Veronese. "C'è poco, pochissimo movimento, i clienti che accedono ai nostri negozi si contano sulle dita di una mano e le vendite sono in forte calo rispetto allo scorso anno", spiega Christian Salvi, presidente di Federpreziosi-Confcommercio Verona.

Leggi tutto...

FEDAGRO VERONA: HORECA, TURISMO ED EXPORT KO

Orari ridotti e chiusure del settore Horeca impattano sui bilanci della aziende dell'ingrosso ortofrutticolo che operano al Centro agroalimentare di Verona e alimentano la preoccupazione per il futuro. "A Verona ristorazione e comparto ricettivo hanno un ruolo di grandissimo rilievo in termini diretti ma anche di indotto", ha spiegato alla testata specializzata Italiafruit News Andrea Saturnini, presidente provinciale di Fedagro-Confcommercio.

Leggi tutto...

FEDERMODA VERONA: CRISI NERA MA ZERO RISTORI

“Non siamo fantasmi”: è il grido d'allarme della Federazione Moda Italia-Confcommercio, alla quale aderiscono le imprese del commercio al dettaglio e all’ingrosso di abbigliamento, calzature e pelletterie. Un settore che, a causa della pandemia, sta attraversando una profonda crisi anche nel Veronese, come sottolinea il presidente provinciale dell'associazione di categoria, Mariano Lievore.

Leggi tutto...

«NON FARE CODE, IN LIBRERIA IL NATALE E' GIA' INIZIATO»

"Pensaci subito, non fare le code. In libreria il Natale è già iniziato": è scattata la campagna dell’Associazione Italiana Editori (AIE) e librai (ALI Confcommercio) per invitare i lettori ad andare in libreria il prima possibile, senza attendere le code di Natale. “Nella situazione di incertezza che ci circonda invitiamo gli italiani a non aspettare l’ultimo momento. Novembre è il nuovo dicembre, per usare lo slogan di una felice campagna dei librai americani, ripresa anche nel Regno Unito e in Olanda", sottolineano insieme il presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE), Ricardo Franco Levi e quello dell’Associazione Librai Italiani (ALI), Paolo Ambrosini.

Leggi tutto...

LA PROTESTA DEI TASSISTI IN PIAZZA BRA: PERDITE DEVASTANTI

Le regole adottate per il contenimento dell’epidemia da Covid-19, la crisi del settore turismo, cui si sono, da ultimo, nuovamente aggiunti la sospensione delle attività congressuali e convegnistiche, lo svolgimento in modalità a distanza delle riunioni pubbliche e private, e il drastico ridimensionamento delle attività dei pubblici esercizi, hanno inferto un durissimo colpo anche al settore del trasporto pubblico non di linea (Taxi e Ncc). Per questo in mattinata, alle 11,30, i tassisti hanno incontrato i giornalisti in Piazza Bra.

Leggi tutto...

DECRETO RISTORI, LE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI LAVORO

Gazzetta UfficialeIl decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137 (c.d. decreto ristori), contiene numerose disposizioni in materia di lavoro.

Cassa integrazione salariale. Il decreto ristori prevede la concessione dei trattamenti di integrazione salariale ordinaria e in deroga per la durata massima di sei settimane collocate nel periodo ricompreso tra il 16 novembre 2020 e il 31 gennaio 2021. I periodi di integrazione precedentemente richiesti e autorizzati, collocati, anche parzialmente, in periodi successivi al 15 novembre 2020, sono imputati, ove autorizzati, alle sei settimane in esame.

Leggi tutto...

VENETO NELL'AREA GIALLA: LE MISURE

Il Veneto è tra le regioni che subiscono le restrizioni più lievi. Nell'area gialla, con criticità moderata, rientrano ANCHE Friuli Venezia-Giulia, Trento-Bolzano e poi Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Toscana, Umbria. Proponiamo la sintesi delle misure in vigore su tutto il territorio nazionale da venerdì 6 novembre in aggiunta a quanto già previsto dal precedente Dpcm.

Leggi tutto...




Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.