NUOVO DPCM: COPRIFUOCO ALLE 22, VERSO LA DIVISIONE IN ZONE

Il premier Giuseppe Conte ha firmato il Dpcm che istituisce un regime di chiusure differenziate a seconda della fascia di rischio alla quale appartiene una Regione. L’esecutivo ha resistito, insomma, al pressing di quelle regioni che chiedevano modifiche alla bozza del provvedimento.

Leggi tutto...

ONLINE IL PERIODICO "IL COMMERCIO VERONESE"

E' online l'ultimo numero de Il Commercio Veronese. In attesa del prossimo Dpcm, il mensile di Confcommercio Verona contiene un resoconto della manifestazione di Fipe-Confcommercio in 24 piazze italiane, tra cui la Bra, e fa il punto sulla situazione vissuta dalle diverse categorie rappresentate dal sistema Confcommercio.

Leggi tutto...

CONVENZIONE CON LUCCHI GIOCATTOLI

E' stato sottoscritto un accordo di collaborazione tra Confcommercio Verona e l'azienda Lucchi Giocattoli per l'acquisto di giocattoli ed articoli regalo ad un prezzo vantaggioso per le imprese aderenti all'associazione. Lucchi Giocattoli, in particolare, riserva ai possessori della tessera Confcommercio Verona uno sconto del 10% su tutti gli articoli non in promozione o con prezzo netto. 

Leggi tutto...

FACEBOOK E ISCRIZIONE AL RUOLO TAXI/NCC, DUE CORSI ONLINE

Due corsi di Confcommercio Verona al via, in modalità online, nei prossimi giorni: è in partenza giovedì 12 novembre un corso Facebook per tutti coloro che vogliono conoscere gli strumenti e le strategie per creare una presenza solida della propria azienda su Facebook ma non sanno da dove cominciare. 

Leggi tutto...

COME GESTIRE IL RISCHIO COVID IN AZIENDA

E' in programma lunedì 16 novembre nella sede di Confcommercio Verona (on-line nel caso l'evoluzione della pandemia lo rendesse necessario) un corso per comprendere come gestire in azienda il rischio Covid-19 sia dal punto di vista tecnico-legislativo che da quello medico-sanitario.

Leggi tutto...

DECRETO RISTORI, CONTRIBUTI PER 53 CATEGORIE

Scattano da oggi, giovedì 29 ottobre le norme del decreto Ristori. Il provvedimento è stato infatti pubblicato in una edizione straordinaria della Gazzetta Ufficiale che è stata diffusa questa notte e stabilisce, attraverso i codici Ateco, le 53 categorie che otterranno i nuovi contributi a fondo perduto previsti dal decreto ristori. 

Leggi tutto...

#SIAMOATERRA, L'ESASPERAZIONE DEGLI ESERCENTI IN BRA

Centinaia e centinaia di persone da tutto il Veneto - tra baristi, ristoratori, gelatieri, gestori di discoteche e locali notturni oltre a esponenti di altri settori come agenzie di viaggio, tassisti, gestori di palestre e piscine - hanno partecipato mercoledì 28 ottobre alla mobilitazione nazionale di Fipe-Confcommercio che ha coinvolto anche Verona. Piazza Bra, insieme ad altre 23 piazze di tutta Italia, ha ospitato la manifestazione degli esercenti esasperati dalle ultime restrizioni, "a terra" economicamente e moralmente. 

Leggi tutto...

GESTIRE IL CAMBIAMENTO, ISCRIVITI SUBITO AL WEBINAR!

Workshop Gestire il CambiamentoWebinar Giovedì 29 ottobre, ore 17.00 – 19.00. Il periodo che stiamo attraversando ci suggerisce l’utilità di sviluppare una gestione efficace del cambiamento. Quando si parla di cambiare la maggior parte delle persone avverte stress ed ansia, questo dipende dal fatto che considera solo i rischi ed i periodi correlati. 

Leggi tutto...

DPCM, CONFCOMMERCIO E FIPE VERONA FURIBONDE

"E' stato superato ogni limite, la chiusura dei pubblici esercizi alle 18 è totalmente insensata e avrà effetti devastanti sull'economia tutta e sul tessuto sociale. È insostenibile!". Questo il commento del presidente di Confcommercio Verona Paolo Arena al Dpcm che entra in vigore oggi, lunedì 26 ottobre. "Ristoratori, baristi, pasticcieri, gelatieri, non sono untori e hanno garantito finora il rispetto delle norme investendo di tasca propria per la sicurezza delle imprese, ben 7.000 solo nella provincia di Verona, elemento strategico per il turismo e per l'indotto.

Leggi tutto...

LE NOVITA' DEL DPCM, L'ANALISI DI CONFCOMMERCIO VERONA

Il 24 ottobre 2020 il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ed il Ministro della Salute, Roberto Speranza, hanno sottoscritto un nuovo Dpcm (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri), che introduce sostanziali novità che impattano direttamente sui pubblici esercizi e sulle attività commerciali. Le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite dalle ore 5 fino alle ore 18, sia con consumo al tavolo che in piedi, e con un massimo di quattro persone per tavolo.

Leggi tutto...

NUOVO DPCM, PUBBLICI ESERCIZI CHIUSI ALLE 18

E' stato firmato nella tarda notte dal premier Giuseppe Conte, dopo un confronto con le regioni e i capi delegazione il nuovo Dpcm sulle misure anti-Covid che includono una stretta per tentare di abbassare la curva dei contagi. Confermato lo stop per i pubblici esercizi alle ore 18. Unica concessione alle richieste dei governatori, che battevano i pugni per una chiusura alle 23, l’apertura di bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie. la domenica e i festivi.

Leggi tutto...




Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.