ARENA: IL TERZIARIO DI MERCATO RISCHIA IL COLLASSO

arena newCosì non va, il rischio del fallimento di migliaia di imprese, anche nel Veronese, e del default dell’economia, stanno facendo inferocire noi come gli imprenditori e i cittadini”. Usa parole che arrivano dalle imprese Paolo Arena, presidente di Confcommercio Verona, per commentare il Dpcm del 26 aprile per la cosiddetta fase 2. 

Leggi tutto...

NUOVO DPCM DEL 26 APRILE: LE DATE DELLA FASE 2

Il nuovo Dpcm anticipato la sera del 26 aprile dal presidente del Consiglio Conte contiene le misure relative alla "fase 2" dell’emergenza coronavirus e sarà in vigore dal 4 fino al 17 maggio. Ma solo il 18 maggio riaprono gli esercizi commerciali al dettaglio (con mostre, musei ed allenamenti nei campi sportivi), mentre il primo giugno riaprono ristoranti, bar e servizi alla persona (parrucchieri, barbieri, centri estetici). Dal 4 maggio sarà consentito l'asporto per la ristorazione (che in Veneto è già permesso su prenotazione).

Leggi tutto...

ARTELIO: BENE L’OK ALL’ASPORTO, LA SICUREZZA AL PRIMO POSTO

“Il via libera all’asporto per bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie, gelaterie, rappresenta un ulteriore, importante passo verso il ritorno alla normalità: ringraziamo il Governatore Luca Zaia per questa concessione che soddisfa le richieste avanzate da tempo dalla nostra categoria che nel frattempo si era prontamente attivata con il delivery”. E’ il commento di Paolo Artelio, presidente degli esercenti Fipe-Confcommercio Verona, all’ordinanza odierna che apre alla vendita con consegna nei locali, previa prenotazione.

Leggi tutto...

ORDINANZA REGIONALE: NOVITA' PER IL TERZIARIO DI MERCATO

Via libera in Veneto alla vendita del cibo per asporto; niente più limite di due giorni per librerie e negozi dìabbigliamento per bambini, ok alla vendita di prodotti florovivaistici e, nei mercati, a fiori, abbigliamento e scarpe per bambini.

Leggi tutto...

VERONA, EXPORT A 11,7 MILIARDI DI EURO: IL REPORT

Il 2019 per Verona si è chiuso con un valore dell’export pari a 11,7 miliardi di euro (confermando la decima posizione nella graduatoria nazionale) e una crescita annuale del +0,8%. È quanto emerge dal report “Verona nel Mondo” edizione 2020, realizzato dal Servizio Studi e Ricerca della Camera di Commercio di Verona. 

Leggi tutto...

FIVA: SODDISFATTI DELLA RIAPERTURA A VERONA

Per i mercati di quartiere un esordio con qualche inevitabile disagio ma apprezzato dagli ambulanti della Fiva-Confcommercio di Verona, che ringraziano l’amministrazione di Palazzo Barbieri per l’opportunità concessa di riaprire i banchi dei generi alimentari. 

Leggi tutto...

DISTRIBUTORI DI CARBURANTE, VENDITE GIU’ DEL 90%

distributori carburanti“Le vendite sono calate fino al 90%, al netto di tasse e accise guadagniamo 3 centesimi al litro che significa portare a casa 10 euro lordi al giorno: il sistema sta implodendo”. La denuncia è di Stefano De Beni presidente dei gestori di impianti di carburante di Figisc-Confcommercio Verona.

Leggi tutto...

INDENNIZZO PER CESSAZIONE, SOSPENSIONE DELLE DOMANDE

L'articolo 1, comma 283 della legge 145/2018 ha reintrodotto l’Indennizzo per la cessazione dell’attività commerciale in favore dei soggetti in possesso dei relativi requisiti a far data dal 1° gennaio 2019. 

Leggi tutto...

BUS PER TURISTI, SCUOLABUS E NCC IN GINOCCHIO: IDEE PER FASE 2

Il settore Autobus-noleggio con conducente, messo in ginocchio dal Coronavirus, chiede di essere parte attiva della Fase 2. “La nostra realtà, all’interno di Confcommercio Verona, rappresenta un’ottantina di aziende del trasporto persone cui si aggiungono gli operatori dell’Ncc, per un totale di almeno duemila persone complessivamente coinvolte sui mezzi e negli uffici", spiega il presidente di categoria Paolo Bellorio. 

Leggi tutto...

FORMAZIONE GRATUITA ONLINE CON CONFCOMMERCIO VERONA

Sei un imprenditore o un dipendente dei settori Commercio - Turismo - Servizi? Che tu sia in cassa integrazione, in ferie o che la tua attività sia chiusa, non fermarti: cogli le opportunità di una formazione gratuita online con il Sistema Confcommercio Verona.

Leggi tutto...

«OLTRE UN QUINTO DEI NEGOZI NON RIAPRIRA'»

arena new“Bisogna ripartire in fretta e bene, tenendo nella massima considerazione il terziario: se anche la fase 2 dovesse concretizzarsi il 4 maggio, stimiamo purtroppo che il 20-22% dei commercianti, con punte del 30% nelle zone più periferiche, non apriranno più. Mentre per il turismo, gravemente ferito, nulla sarà come prima”. Paolo Arena, presidente di Confcommercio Verona chiede, dati alla mano, un’accelerazione e una gestione oculata e concordata della delicata fase che dovrà decretare quando e come dare il via a negozi, pubblici esercizi, strutture ricettive.

Leggi tutto...




Confcommercio Verona utilizza i cookies per migliorare l'usabilità del sito. Potete disabilitare i cookie, modificando le impostazioni del vostro browser.